Come avviene il diritto di recesso su un materasso, una rete a doghe o un cuscino acquistato su internet?

Per “Diritto di Recesso” si intende la facoltà del consumatore di rinunciare al mantenimento della merce acquistata per averci “ripensato”, senza che sia obbligato ad indicarne le motivazioni, fermi restando gli obblighi in seguito descritti.
Il “diritto di recesso”, normativamente previsto e disciplinato, non deve essere confuso con la formula di vendita nota come “soddisfatti o rimborsati”, non normativamente sancita, ma spesso impiegata esclusivamente ed unicamente per fini di “promozione commerciale”.

Per avvalersi del diritto di recesso secondo il D.L. 21 febbraio 2014, n. 21 è necessario comunicare la propria intenzione entro e non oltre 14 giorni solari dalla ricezione del bene stesso tramite posta raccomandata A/R all’ indirizzo GEEMMA srl via Rimini n. 49 59100 Prato, oppure tramite pec all’indirizzo geemmasrl@legalmail.it.
Restano esclusi dall’esercizio del diritto di recesso i materassi e le reti a doghe confezionati su misura, con misure differenti da quelle standard fissate in cm. 80×190 e cm. 160×190.

Non può esercitare il diritto di recesso il cliente che acquista con Partita IVA.
E’ previsto il recesso solo per acquisti di valore superiore a euro 50,00.
I prodotti da restituire devono essere assolutamente non utilizzati, contenuti esclusivamente nel proprio involucro originale in alcun modo aperto o comunque manomesso e spediti a:
Trapuntificio Giada S.a.s in Via del Granaio, 123B, Cap. 59016 Poggio a Caiano - Prato (PO)   senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto.

I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del cliente. Se i prodotti rientrati non presenteranno il proprio involucro originale e, comunque, risulteranno essere stati in qualunque circostanza utilizzati, il diritto di recesso sarà automaticamente considerato decaduto.

I prodotti non verranno, pertanto, accettati e immediatamente resi al mittente a sue spese.
Non verranno ritirati in nessun caso pacchi in contrassegno o porto Assegnato.
Dopo aver controllato l'integrità dei beni, provvederemo a riaccreditarvi la somma già versata, entro e non oltre 30 giorni di restituzione della merce, attraverso bonifico bancario sul conto corrente da voi comunicato o tramite paypal se acquistato con questo metodi di pagamento.

INFORMAZIONI DECRETO LEGISLATIVO 206/2005

Leggi il decreto